Notizie

19 Aprile 2019

Lavorare in gruppo per fare impresa, essere innovativi contaminandosi

Il CLab è un luogo in cui si impara a fare impresa. Si valorizzano le idee innovative, i progetti capaci di inserirsi nel mondo del mercato fornendo risposte nuove a domande non ancora formulate. Guardarsi attorno, leggere le necessità della contemporaneità, formulare soluzioni per risolvere i problemi del territorio circostante sono alcuni dei valori più importanti coltivati al CLab di Catania.

18 Aprile 2019

I frutti del CLab abbelliscono il territorio

Lezioni, incontri, seminari, lavori di gruppo, elevator pitch scandiscono i mesi di attività al Contamination Lab, all’interno di luoghi sicuri, controllati, monitorati dall’attività dei coach, dei mentor. Qui si propone un’idea, si abbraccia un progetto, a volte si abbandona il primo delineato e solo dopo vari tentativi si elegge quello giusto, il più originale e competitivo, scalabile nel mondo del lavoro. All’interno del network, il CLab dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria è un laboratorio di esperimenti, in cui alle sconfitte si alternano i primi successi.

17 Aprile 2019

Fare impresa, l’ultimo passo di un tragitto formativo

Fare impresa significa realizzare un progetto, dare vita a un’idea abbozzata, delineare un’intuizione, cambiare prospettiva, guardare oltre, leggere la realtà, alla ricerca di nuovi bisogni, di nuove domande economiche (ma non solo) a cui dare risposta. Affacciarsi al mondo dell’imprenditorialità significa inoltre intraprendere un percorso propedeutico di formazione, per testare l’idea e studiarne ogni punto di forza.

16 Aprile 2019

La contaminazione è un processo virtuoso: il CLab Salento si racconta

Occorrono tre doti per affrontare il percorso del Contamination Lab: spirito di iniziativa, creatività e innovazione. Alla base c’è un’idea ambiziosa, il proposito di trasferire sul territorio le competenze coltivate durante il percorso formativo offerto dall’Università del Salento, per favorire la nascita di nuove realtà imprenditoriali. Ogni territorio ha le sue specifiche caratteristiche, i propri vanti, particolarità caratterizzanti che rendono quel luogo unico.

15 Aprile 2019

Le sfide tecnologiche del Digilab di Bari

Al Contamination Lab del Politecnico di Bari, innovazione e impresa dialogano. La tecnologia risponde alle richieste delle aziende, crea nuove occasioni per sostenere la crescita e lo sviluppo economico. È questo il campo del Digilab barese, dove avviene l’ibridazione fra i saperi tradizionali e le opportunità digitali, rappresentate dall’uso dei Big data, dell’Artificial Intelligence, o ancora dell’Internet of Things. Strumenti tecnologici così specifici si sposano con le necessità imprenditoriali più recenti.

12 Aprile 2019

Le buone pratiche della cultura di impresa al CLabUnibas

Territorio e impresa costituiscono un binomio importante all’interno del progetto formativo promosso dalla rete dei CLab italiani. I territori sono custodi di caratteristiche peculiari, elementi di forza per lo sviluppo sociale ed economico di ogni regione, peculiarità che si configurano come ingredienti essenziali nella costruzione delle buone pratiche d’impresa.

11 Aprile 2019

Il Contamination Lab del Mar Mediterraneo

La parte per il tutto. Una maglia per l’intero intreccio. Un nodo per la stessa rete. I Contamination Lab svolgono questo ruolo: raccontando di sé rappresentano l’intero.  Quindi una parte del Network, elementi unici che stringendosi gli uni agli altri sono in grado di lavorare un tessuto comune estremamente variegato. Una rete resa compatta grazie alla condivisione degli obiettivi – il trasferimento tecnologico, l’educazione all’imprenditorialità – ma eterogenea per le particolarità che caratterizzano ogni CLab.

10 Aprile 2019

Network territoriale, innovazione e tecnologia: la cultura imprenditoriale del CLab di Teramo

Fra i banchi di scuola a volte succede. Sembra di aver capito la lezione. A casa invece, quando si avvicina il momento dello studio o del ripasso, quella spiegazione prima chiarissima non lo è più. Per comprende a pieno un argomento, teoria e pratica devono sposarsi in un unico momento, fino a confondersi. In un processo di apprendimento dinamico la pratica si accosta alla teoria, ampliandola grazie all’acquisizione di quei saperi taciti che solo l’esperienza è in grado di insegnare.

Italian CLab Running Cagliari 18 maggio
10 Aprile 2019

Italian CLab Running: la corsa dell'imprenditorialità!

“Italian CLab Running” Cagliari 18 Maggio 2019 

Il CREA UniCa dell'Università degli Studi di Cagliari in collaborazione con Atleticom presentano ufficialmente One Mile Mind, Italian CLab Running, una manifestazione di corsa su strada a carattere non competitivo, rivolto ai «Clabbers» ed ai Runners locali, che si terrà a Cagliari il 18 maggio in Via Roma. 

9 Aprile 2019

La terza missione dell’Università Politecnica delle Marche: il Contamination Lab come occasione di nuove opportunità imprenditoriali

Il CLab è apprendimento, crescita, cultura dell’intraprendere, contaminazione fra saperi diversi. Il reciproco scambio avviene fra mondo accademico, realtà imprenditoriali e studenti che si trovano nei diversi momenti del loro percorso formativo. L’Università Politecnica delle Marche promuove infatti modelli didattici non tradizionali, per sviluppare capacità interdisciplinari orientate all’intraprendere.

8 Aprile 2019

Accelerare le idee di impresa e incubare le intuizioni più innovative: la sfida del CLab UNIMORE

Il panorama imprenditoriale attuale è in crescita, sempre in costante movimento. Nascono nuove startup e iniziative commerciali che rispondono a sfide complesse. A distinguersi sono le più innovative, quelle fuori dal coro, motivate dall’obiettivo di fornire soluzioni efficaci. Fare la differenza, essere innovativi, anticipare le risposte a domande non ancora formulate dal pubblico, vedere oltre, essere lungimiranti in una sola parola: è questo l’imperativo da tenere sempre a mente, perché una giovane azienda possa emergere con successo.

5 Aprile 2019

CLab Pisa: offerte formative su misura per sviluppare impresa, creatività e progetti innovativi

Il Clab  Pisa offre due percorsi formativi: il PHD+ (offerta formativa di base che riconosce 3 CFU) attivato dall’Università di Pisa dal 2011 e dedicato alla promozione della creatività, dell’innovazione e dello spirito imprenditoriale, alla valorizzazione della ricerca, alla brevettazione, alla valorizzazione delle proprie idee; il CYB+ (offerta formativa avanzata che riconosce 6 CFU) strutturato in seminari action-learning, utile a rafforzare il processo di costruzione, formazione e sviluppo dei singoli progetti innovativi.