Un viaggio interdisciplinare verso l’innovazione

10 Maggio 2019

Chi sceglie di frequentare il percorso del CLab intraprende in primo luogo un viaggio di formazione. Le esperienze personali si intrecciano con quelle dei colleghi. Gli ambiti disciplinari si contaminano. Le idee si influenzano. Si arricchiscono con il dialogo. E dal confronto nascono i progetti imprenditoriali più creativi.

Questa è la tematica attorno a cui ruota il percorso proposto da Teramo. Un cammino comune, mosso dalla consapevolezza che il lavoro in team sia un’occasione di scambio, la condizione essenziale per generare impresa in maniera innovativa.

Congiungere le prospettive, unire i punti di vista, le intuizioni è propedeutico al fare impresa.

Durante il viaggio del CLab Express il pubblico scoprirà i volti dei protagonisti della ricerca, dell’imprenditoria, del mercato economico territoriale. Dialogherà con loro. Ascolterà le storie che hanno condotto alla formulazione dell’idea fino alla sua realizzazione. I racconti di uno si intrecceranno con quelli di tutti. Emergerà il lavoro di gruppo, l’eterogeneità dei percorsi disciplinari, la differenza dei punti di partenza. Le differenze uniscono, legano, arricchiscono.

Il pubblico potrà entrare finalmente nel backstage del percorso formativo del CLab per scoprire gli antefatti di un percorso ricco e articolato. Per conoscere di persona chi ha condotto la ricerca, chi ha avviato il progetto di impresa e scoprire quali intenzioni hanno mosso alla creazione di impresa.

Sarà un appuntamento importante quello di Teramo, una tappa essenziale all’interno del CLab Express.