I Contamination Lab

Cosa sono i Contamination Lab?

I CLab favoriscono l’acquisizione di nuove competenze volte allo sviluppo di progetti di innovazione a vocazione sociale e imprenditoriale, in relazione con i punti di forza delle Università e dei territori.
I Contamination Lab sono luoghi di contaminazione tra studenti universitari (e non solo) di discipline diverse che espongono i partecipanti ad ambienti stimolanti e multidisciplinari, pensati anche per incoraggiare approcci imprenditivi.
Promuovono la cultura dell’imprenditorialità, della sostenibilità, dell’innovazione e del fare, così come l’interdisciplinarietà e nuovi modelli di apprendimento, tali da ridurre il divario tra il mondo accademico e l’innovazione.

Sono luoghi fisici e virtuali dove le opportunità si incontrano con la creatività, la vocazione e il talento degli studenti.
I partecipanti durante il percorso sperimentano, riflettono, pensano, agiscono e arrivano a generare vere e proprie idee di impresa: startup innovative potenzialmente in grado di attrarre finanziamenti privati.

 

Le Università

Università di Cagliari

Università di Trento

Università di Catania

Università della Calabria

Università “Mediterranea” di Reggio Calabria

Università Politecnica delle Marche

Università di Sassari

Politecnico di Bari

Università del Salento

Università di Palermo

Università “Ca’ Foscari” di Venezia

Università di Modena e Reggio Emilia

Università di Pisa

Politecnico di Torino

Università di Bergamo

Università della Basilicata

Università “Parthenope” di Napoli

Università di Teramo

Università di Padova-Verona